Immaginiamo che la Tua ragazza ti inviti a passare da Lei per una serata ROMANTICA…

Nell’immaginario collettivo , al ricevimento di una proposta simile , la prima AZIONE di risposta non potrebbe essere diversa da questa:

E se invece trovi Il cancello di casa o del Tuo Condominio Bloccato senza corrente….

Saresti in grado di sbloccarlo prima che Lei cambi idea?

Avresti potuto incontrare lungo la  strada tutte le incognite possibili e immaginabili a rallentare la tua corsa:

ma che sia il tuo cancello a TRADIRTI In questo modo NO!!!

A parte le battute;

Questa Ipotesi Umoristica ha lo scopo di farvi riflettere sul fatto che il NON essere in grado di sbloccare il cancello elettrico e metterlo in manuale , a parte perdere il Vostro appuntamento galante, potrebbe creare problemi ben più gravi in situazioni di reale emergenza.

Hai idea di come poterlo sbloccare? Sai Almeno che lo puoi aprire manualmente? Nessuno Mai Ti ha detto come fare?

In un Condominio, ma anche nelle abitazioni Private, si dovrebbero tenere le istruzioni e gli accessori di sblocco per permettere a chiunque di potersi “arrangiare” nel momento del Bisogno…perché si sà… questi inconvenienti accadono: di domenica, o quando piove, o quando sei in ritardo, o quando è buio, e non c’è MAI nessuno ad aiutarti!

Di solito nei Condominii, con il benestare dell’Amministratore noi le appendiamo Plastificate Vicino all’uscita del passaggio carraio, e gli accessori li mettiamo in un posto sicuro, dove sia accessibile a tutti ma pur sempre “segreto” .

Ma Un minimo di “lezione” sul come si deve fare ,magari con una prova manuale di solito la facciamo sempre fare. (magari al referente di Scala, o di Condominio, o al proprietario di casa)

Le istruzioni cambiano a seconda del modello del Cancello automatico e quindi non ce n’è UNA per tutti, varia appunto dalla marca e dal Tipo: scorrevole, ad ante, sbarra, catena, magari sono più di un modello nello stesso edificio.

Came, Faac, Faac, Fadini, Genius, Roger, Serai, Nice…Sai la marca del tuo?

E’ buona regola fare delle prove di sblocco in fase di manutenzione Ordinaria,

Chiedetela al Vostro Amministratore o al vostro manutentore di fiducia e provate ogni tanto a Verificarne l’efficienza. E’ Implicito il fatto che gli organi di sblocco presenti nei “cancelli” DEVONO essere posti a manutenzione, lubrificati, puliti, PROVATI.

Anche questo fa parte della manutenzione ordinaria delle automazioni che dovrebbero essere regolarmente svolte .

Richiedici le Istruzioni di sblocco (se pensi di sapere la marca del Tuo cancello) , mandaci una foto, o chiamaci per capire di che modello si tratta , te le faremo avere al piu presto.

 

 

WWW.APIMPIANTIELETTRICI.IT

info@apimpiantielettrici.it

LEGGI ANCHE QUESTO….tanto per darti un Idea…